Coaching

L’obiettivo del coaching professionale è di supportare le persone ed aiutarle a trovare il proprio modo di pensare, applicarlo nella quotidianità e, nel contempo, raffinare e focalizzare le loro competenze sul lavoro.

In questo senso, il coaching non fornisce nuove competenze, ma il coach agisce più come facilitatore per perfezionare l’applicazione di hard skill o soft skills preesistenti.

L’obiettivo del processo di coaching è di adattare il processo di facilitazione alle esigenze di ciascuno, ed al modo che ciascuno ha di apprendere sul posto di lavoro. Posto in un’ottica di talent management, l’attenzione del coaching è quindi più sul potenziale di una persona, invece che sulla sua performance.

Il coaching è sempre sulla persona: il coach fornirà suggerimenti, aiuterà a inquadrare i problemi, ma interverrà direttamente solo sporadicamente e sosterrà il processo delle persone nella ricerca di soluzioni applicabili. Il nostro approccio di formazione a Milano, nel leadership coaching e nei workshop di leadership training, leadership efficace e leadership e comunicazione prevede anche un aspetto di questo tipo.

Coaching in pratica

L’intero processo si svolge all’interno della stessa organizzazione, con il coach che riveste un ruolo di manager o che appartiene ad un’altra unità, a seconda della prospettiva che è necessaria. I requisiti principali per il coach sono le competenze nel campo specifico in cui il coachee ha bisogno di supporto e la capacità di trasmettere queste conoscenze sulla base della sua esperienza.

Di solito, questo approccio ha un focus relativamente breve (rispetto alla formazione aziendale), poiché l’intervento dovrebbe essere focalizzato e preciso su aspetti specifici del modo di lavorare della persona. L’idea è di fornire non solo una nuova prospettiva, ma una capacità aggiuntiva di apprendere sul lavoro in modo indipendente.

Lo stesso skillset può essere usato da una persona in un setting di coaching o in un setting di formazione. Questi due sono spesso usati come sinonimi, tuttavia funzionano in modo notevolmente diverso. La consapevolezza di questa differenza è fondamentale per raggiungere i loro diversi obiettivi, altrimenti c’è un rischio molto elevato di sprecare risorse e tempo.

English version: coaching